skip to content
Il suicidio oggi : Implicazioni sociali e psicopatologiche Preview this item
ClosePreview this item
Checking...

Il suicidio oggi : Implicazioni sociali e psicopatologiche

Author: Emanuela Giampieri; Massimo Clerici
Publisher: Milan : Springer, ©2013.
Edition/Format:   eBook : Document : ItalianView all editions and formats
Database:WorldCat
Summary:
Dai dati segnalati dall{u2019}OMS negli ultimi anni è emerso che il suicidio costituisce oggi un grave problema di sanità pubblica: nei Paesi occidentali rappresenta infatti la seconda-terza causa di morte nei giovani e l{u2019}ottava-nona nei soggetti anziani. Nel 2000 circa un milione di individui si è tolto la vita, mentre circa 15 milioni di persone hanno tentato il suicidio. Ciò significa, in media, una  Read more...
Rating:

(not yet rated) 0 with reviews - Be the first.

Subjects
More like this

 

Find a copy online

Links to this item

Find a copy in the library

&AllPage.SpinnerRetrieving; Finding libraries that hold this item...

Details

Genre/Form: Electronic books
Additional Physical Format: Printed edition:
Material Type: Document, Internet resource
Document Type: Internet Resource, Computer File
All Authors / Contributors: Emanuela Giampieri; Massimo Clerici
ISBN: 9788847027152 8847027152 8847027144 9788847027145
OCLC Number: 840799378
Description: 1 online resource.
Contents: Introduzione: dalla sociologia alla medicina --
Introduzione: dalla sociologia alla medicina / E. Giampieri, S. Ronzitti, M. Clerici --
I fattori di rischio sociodemografici --
Suicidio e genere / S. Ronzitti ... [et al.] --
Suicidio e stato civile / A. Ornaghi ... [et al.] --
Suicidio e condizione socioeconomica / V. Ranzenigo ... [et al.] --
Suicidio e condizione urbana e rurale / C. Scialò ... [et al.] --
Suicidio e religione / M. Chiesa ... [et al.] --
I fattori di rischio clinici --
Suicidio e patologia psichiatrica / S. Ronzitti ... [et al.] --
Suicidio e patologia medica / M. Chiesa ... [et al.] --
Suicidio e comorbidità / A. Ornaghi ... [et al.] --
Alcuni spunti eziopatogenetici --
Suicidio e psicobiologia / V. Ranzenigo ... [et al.] --
L'approccio psicodinamico al suicidio / S. Romanato ... [et al.] --
Suicidio e aspetti relazionali / S. Romanato ... [et al.] --
La teoria interpersonale-psicologica del suicidio / E. Giampieri ... [et al.] --
Epidemiologia del suicidio. Una lettura mondiale --
Epidemiologia del suicidio nel mondo / E. Giampieri ... [et al.] --
Epidemiologia del suicidio in Europa / E. Giampieri ... [et al.] --
Epidemiologia del suicidio in Italia / E. Giampieri ... [et al.] --
Epidemiologia del suicidio nel mondo: studi specifici / E. Giampieri ... [et al.] --
Adolescenza e ricerca di morte --
Adolescenza e autolesività. La rilevanza clinica del tentativo di suicidio nell'adolescente / E. di Giacomo ... [et al.] --
"Doppia diagnosi" e tentativo di suicidio nell'adolescente / E. di Giacomo ... [et al.] --
Il bullismo e le sue relazioni con il tentato suicidio adolescenziale / E. di Giacomo ... [et al.] --
Disturbo borderline di personalità e autolesività in adolescenza / E di Giacomo ... [et al.] --
Adolescenza, disturbi della condotta alimentare e possibili relazioni con il discontrollo degli impulsi e il tentativo di suicidio / E di Giacomo ... [et al.] --
Popolazioni speciali --
Suicidio e tossicodipendenza / E. Giampieri ... [et al.] --
Suicidio e carcere / A. Alamia ... [et al.] --
Il suicidio nell'esercito e nelle forze dell'ordine / E. Giampieri ... [et al.] --
Prevenire i comportamenti autolesivi. Alcuni modelli di intervento --
Prevenzione primaria / M. Chiesa ... [et al.] --
Prevenzione secondaria e terziaria / S. Ronzitti ... [et al.]
Responsibility: Emanuela Giampieri, Massimo Clerici.

Abstract:

Dai dati segnalati dall{u2019}OMS negli ultimi anni è emerso che il suicidio costituisce oggi un grave problema di sanità pubblica: nei Paesi occidentali rappresenta infatti la seconda-terza causa di morte nei giovani e l{u2019}ottava-nona nei soggetti anziani. Nel 2000 circa un milione di individui si è tolto la vita, mentre circa 15 milioni di persone hanno tentato il suicidio. Ciò significa, in media, una morte per suicidio ogni 40 secondi e un tentativo di suicidio ogni 3 secondi. Il suicidio è un atto complesso, non ascrivibile a una sola causa. Secondo i più recenti studi, infatti, le motivazioni alla base di questo fenomeno derivano da un{u2019}interazione di fattori biologici e ambientali, che si intrecciano con ulteriori implicazioni psicologiche, sociali e culturali. Questo volume analizza la varietà dei fenomeni autolesivi (vero e proprio suicidio, tentato suicidio, altre forme di comportamento anticonservativo) e individua le categorie di soggetti più interessate, con particolare attenzione agli adolescenti e alle popolazioni speciali (carcerati, forze dell{u2019}ordine), descrivendo fattori di rischio e di protezione e delineando strategie di trattamento e prevenzione. Pensato in particolare per medici, psicologi, studenti universitari di ogni ordine e grado, nonché per i diversi operatori sanitari e psicosociali, questo libro si rivolge anche a tutti coloro che sono interessati ai quegli aspetti della società (condizione economica, religiosità, crisi, tossicodipendenza) chiamati in causa da questa condizione estrema di disagio.

Reviews

User-contributed reviews
Retrieving GoodReads reviews...
Retrieving DOGObooks reviews...

Tags

Be the first.
Confirm this request

You may have already requested this item. Please select Ok if you would like to proceed with this request anyway.

Linked Data


<http://www.worldcat.org/oclc/840799378>
library:oclcnum"840799378"
library:placeOfPublication
library:placeOfPublication
rdf:typeschema:Book
rdf:typeschema:MediaObject
rdf:valueUnknown value: dct
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:about
schema:bookFormatschema:EBook
schema:contributor
schema:copyrightYear"2013"
schema:creator
schema:datePublished"2013"
schema:description"Dai dati segnalati dall{u2019}OMS negli ultimi anni è emerso che il suicidio costituisce oggi un grave problema di sanità pubblica: nei Paesi occidentali rappresenta infatti la seconda-terza causa di morte nei giovani e l{u2019}ottava-nona nei soggetti anziani. Nel 2000 circa un milione di individui si è tolto la vita, mentre circa 15 milioni di persone hanno tentato il suicidio. Ciò significa, in media, una morte per suicidio ogni 40 secondi e un tentativo di suicidio ogni 3 secondi. Il suicidio è un atto complesso, non ascrivibile a una sola causa. Secondo i più recenti studi, infatti, le motivazioni alla base di questo fenomeno derivano da un{u2019}interazione di fattori biologici e ambientali, che si intrecciano con ulteriori implicazioni psicologiche, sociali e culturali. Questo volume analizza la varietà dei fenomeni autolesivi (vero e proprio suicidio, tentato suicidio, altre forme di comportamento anticonservativo) e individua le categorie di soggetti più interessate, con particolare attenzione agli adolescenti e alle popolazioni speciali (carcerati, forze dell{u2019}ordine), descrivendo fattori di rischio e di protezione e delineando strategie di trattamento e prevenzione. Pensato in particolare per medici, psicologi, studenti universitari di ogni ordine e grado, nonché per i diversi operatori sanitari e psicosociali, questo libro si rivolge anche a tutti coloro che sono interessati ai quegli aspetti della società (condizione economica, religiosità, crisi, tossicodipendenza) chiamati in causa da questa condizione estrema di disagio."
schema:exampleOfWork<http://worldcat.org/entity/work/id/1248502167>
schema:genre"Electronic books"
schema:inLanguage"it"
schema:name"Il suicidio oggi Implicazioni sociali e psicopatologiche"
schema:publication
schema:publisher
schema:url<http://lib.myilibrary.com?id=495093>
schema:url
schema:url<http://search.ebscohost.com/login.aspx?direct=true&scope=site&db=nlebk&db=nlabk&AN=579323>
schema:workExample
schema:workExample
schema:workExample
wdrs:describedby

Content-negotiable representations

Close Window

Please sign in to WorldCat 

Don't have an account? You can easily create a free account.