WorldCat Identities

Meriggi, Marco

Overview
Works: 180 works in 351 publications in 5 languages and 2,249 library holdings
Genres: History  Conference papers and proceedings  Exhibition catalogs 
Roles: Author, Editor, Author of introduction, Publishing director, Other, Host, Opponent
Classifications: DG658.5, 945.2
Publication Timeline
.
Most widely held works by Marco Meriggi
Hochkultur als Herrschaftselement italienischer und deutscher Adel im langen 19. Jahrhundert by Gabriele B Clemens( )

10 editions published between 2011 and 2012 in German and English and held by 585 WorldCat member libraries worldwide

Main description: Researchers have long debated which role the aristocracy played in society, politics and the economy during the 19th century. Did the aristocracy succeed in staying "at the top", or did it lose more and more ground to the emerging bourgeoisie? The collected essays in this volume show that the Italian and German aristocracy definitely succeeded in preserving its influence and in maintaining its prestige and positions - primarily, but not exclusively, in the area of culture
Il Regno Lombardo-Veneto by Marco Meriggi( Book )

21 editions published between 1987 and 2010 in Italian and held by 207 WorldCat member libraries worldwide

La Lombardia( Book )

8 editions published in 2001 in Italian and held by 121 WorldCat member libraries worldwide

Gli stati italiani prima dell'Unità : una storia istituzionale by Marco Meriggi( Book )

10 editions published between 2002 and 2011 in Italian and held by 106 WorldCat member libraries worldwide

Parlamenti di guerra (1914-1945) : Caso italiano e contesto europeo by Marco Meriggi( )

1 edition published in 2017 in Undetermined and held by 97 WorldCat member libraries worldwide

Durante gli anni della Prima guerra mondiale i Parlamenti degli stati coinvolti nel conflitto furono, nella maggior parte dei casi, costretti a limitare drasticamente la propria attività e si videro spesso preclusa la possibilità di esercitare pienamente le proprie prerogative. Più in generale, gli spazi di libertà dei cittadini, dei quali l'istituto parlamentare rappresentava il simbolo più luminoso, subirono un drammatico ridimensionamento. Parallelamente si dilatava il potere dei comandi militari, non solo nelle trincee e nei campi di battaglia, ma anche in molti ambiti della vita civile. Tuttavia i Parlamenti riuscirono, negli anni finali della guerra, non solo a riprendere gradualmente quota, ma anche a spingere con successo in direzione di una estensione delle proprie funzioni, avviando un processo che in molti stati coincise con il passaggio da un ordinamento liberale a un ordinamento compiutamente democratico. Gli anni del " lungo" dopoguerra furono però densi di contraddizioni. Spesso esecutivo e legislativo crebbero insieme, mentre in alcuni casi le logiche imperative impostesi a lungo in tempo di guerra ebbero modo di riemergere e di consolidarsi. Questo volume, nel quale vengono esaminati diversi casi nazionali, illustra alcune delle ambivalenze caratteristiche di questa drammatica fase della storia europea
Dalla città alla nazione : borghesie ottocentesche in Italia e in Germania( Book )

11 editions published between 1992 and 1993 in Italian and held by 85 WorldCat member libraries worldwide

Milano borghese : circoli ed elites nell'Ottocento by Marco Meriggi( Book )

7 editions published in 1992 in Italian and Undetermined and held by 69 WorldCat member libraries worldwide

Breve storia dell'Italia settentrionale dall'Ottocento a oggi by Marco Meriggi( Book )

6 editions published in 1996 in Italian and held by 61 WorldCat member libraries worldwide

Le regole dei mestieri e delle professioni : secoli 15.-19.( Book )

13 editions published between 2000 and 2001 in Italian and held by 60 WorldCat member libraries worldwide

Österreichisches Italien--Italienisches Österreich? : interkulturelle Gemeinsamkeiten und nationale Differenzen vom 18. Jahrhundert bis zum Ende des Ersten Weltkrieges( Book )

6 editions published in 1999 in German and Multiple languages and held by 56 WorldCat member libraries worldwide

Parlamenti di guerra (1914‐1945) : caso italiano e contesto europeo( )

1 edition published in 2017 in Italian and held by 52 WorldCat member libraries worldwide

Racconti di confine : nel Mezzogiorno del Settecento by Marco Meriggi( Book )

5 editions published in 2016 in Italian and held by 51 WorldCat member libraries worldwide

Amministrazione e classi sociali nel Lombardo-Veneto : (1814-1848) by Marco Meriggi( Book )

5 editions published in 1983 in Italian and held by 48 WorldCat member libraries worldwide

Movimenti e confini : spazi mobili nell'Italia preunitaria by oltre lo Stato, gli spazi mobili nella penisola italiana tra la fine del Settecento e l'unità (Conference) Prima della nazione( Book )

5 editions published in 2013 in Italian and held by 45 WorldCat member libraries worldwide

Tra la fine del '700 e gli inizi dell'800 i confini di tutta Europa si irrigidirono, e controllare i movimenti di merci e persone che li attraversavano, tanto da un Paese all'altro quanto all'interno di ciascuno di essi, divenne per i pubblici poteri una priorità. Lo Stato si dotò di più efficaci apparati di vigilanza e impose ai sudditi di munirsi di documenti di riconoscimento: una novità epocale e sconvolgente, che impose nuovi codici di rapporto con le istituzioni ai tanti soggetti tradizionalmente abituati a muoversi in relativa libertà da un luogo all'altro. Nella penisola italiana questo mutamento cominciò a prodursi in coincidenza con l'invasione francese di fine '700 e si intensificò tra Età napoleonica e Restaurazione. Immaginare la nazione significò allora rivendicare le ragioni di una libertà di movimento che l'inedita invadenza dello stato burocratico nella vita individuale stava mettendo in forse, e pensare a una nuova geografia, capace di ammorbidire gli ostacoli imposti tanto dalle frontiere ±naturali¿ quanto da quelle artificiali--
World history : le nuove rotte della storia by Laura Di Fiore( Book )

7 editions published between 2011 and 2014 in Italian and French and held by 38 WorldCat member libraries worldwide

Varcare i limiti dell'orizzonte nazionale e muoversi in una dimensione trans-regionale, privilegiare i fenomeni nei quali si esprime l'interazione attiva tra le diverse culture e liberarsi, così, dal pregiudizio eurocentrico: sono questi, in sintesi, i presupposti della sfida che la world history propone alla storiografia dei giorni nostri. Questo saggio ricostruisce la genesi e l'evoluzione di questa prospettiva di analisi e mostra come, pur mantenendo una certa linea di continuità con i motivi ispiratori della vecchia storia universale, essa se ne differenzi in molti aspetti determinanti. I più significativi percorsi di ricerca che la contraddistinguono, dallo studio delle migrazioni e delle diaspore a quello degli incontri culturali e delle reti transnazionali economiche e sociali, accordano infatti un inedito rilievo agli spazi fluidi e dinamici dell'esperienza storica, dominati da fenomeni come il movimento, il meticciato, la connessione, che sono alle origini del nostro presente globale. L'ampliamento di orizzonti impone di ripensare radicalmente la narrazione eurocentrica, così come le categorie di stato e di nazione che la sostanziano. Oltre a illustrarne le potenzialità innovative, il volume si interroga però anche sulle ambivalenze che percorrono la world e la global history, e che si rivelano, in particolare, nel complesso e talvolta contrastato rapporto con altre proposte storiografiche a loro volta insofferenti dei paradigmi narrativi tradizionali.--
Gli stati italiani prima dell'unità : una storia istituzionale by Marco Meriggi( Book )

4 editions published between 2010 and 2011 in Italian and held by 31 WorldCat member libraries worldwide

"Il volume fornisce una ricostruzione storica delle istituzioni politiche presenti nei vari stati della penisola tra la fine del Settecento e l'Unità d'Italia. L'attenzione al mutamento delle forme istituzionali (apparati statali, amministrazioni locali, rappresentanze di corpo o territorial) offre la possibilità di indagare le peculiarità della transizione italiana dall'antico regime allo stato di diritto ottocentesco. Ne esce tratteggiata l''infanzia' di quel forte policentrismo a timbro municipalista o generalmente localista che ha poi rappresentato uno dei tratti della storia italiana unitaria, fino ai giorni nostri. Ma si ricostruiscono anche le prime fasi di sperimentazione del modello liberale che costituì il punto d'approdo della vicenda risorgimentale"--Publisher's description, back cover
Le arti nobili a Milano : 1815-1915 by Marco Meriggi( Book )

5 editions published in 1994 in Italian and Undetermined and held by 29 WorldCat member libraries worldwide

Storia delle istituzioni politiche : dall'antico regime all'era globale( Book )

3 editions published in 2014 in Italian and held by 23 WorldCat member libraries worldwide

Storia d'Italia by Marco Meriggi( Book )

3 editions published between 1976 and 1987 in Italian and held by 20 WorldCat member libraries worldwide

La Corte di Vienna tra Sei e Settecento by Hubert Ch Ehalt( Book )

1 edition published in 1984 in Italian and held by 19 WorldCat member libraries worldwide

 
moreShow More Titles
fewerShow Fewer Titles
Audience Level
0
Audience Level
1
  Kids General Special  
Audience level: 0.56 (from 0.00 for Hochkultur ... to 0.97 for Storia d'I ...)

Languages